IL MIO CARRELLO
H0 1:87
IV
Power system DC
KK-Kulisse
Note to EU Toys Directive 2009/48/EC: Warning, not suitable for children under 15.
novità

Brawa 50117
Digitare G

Prezzo consigliato dal fabbricante: 47,50 €

35,92 €
Corresponds to export price of:
37,31 USD
Online
disponibile da magazzino
Store Detmold
 
Quantità:   

Descrizione e dati

Carro merci merci G "EUROP" delle NS
Numero azienda: 01 84 127 2 155-9

DETTAGLI DEL MODELLO
ruote in metallo
Manubri fissati individualmente
Cappucci dei cuscinetti montati individualmente
Cinematica ad accoppiamento corto secondo lo standard NEM
cuscinetto dell'asse in metallo
Sistema frenante multipezzo
Ganasce del freno nel piano della ruota
Sottoscocca con sistema frenante aggiuntivo

INFORMAZIONI SUL MODELLO
L'Unione internazionale delle ferrovie (Union international des chemins de fer, UIC) ha fondato il proprio istituto di ricerca e sviluppo (ORE) nel 1949 e ha così gettato le basi per principi di costruzione validi a livello internazionale per i vagoni merci. Le amministrazioni ferroviarie europee svilupparono presto i propri veicoli sulla base delle bozze e dei fondamenti dell'ORE per un carro merci standard a due assi. Secondo l'idea di base dell'UIC, questi potrebbero essere utilizzati all'interno degli ambiti delle amministrazioni aderenti per il trasporto di merci e merci. La Deutsche Bundesbahn iniziò con i primi 3.500 carri (secondo le bozze preliminari) e riuscì a mettere in funzione i primi 2.662 carri standard UIC reali nel 1957 con il Gmm(e)hs 56. Esternamente, il progetto standardizzato è stato identificato dall'indirizzo RIV St UIC. Altre amministrazioni ferroviarie come SNCF, FS, ÖBB, NS, DSB, MAV, P.K.P., CFL, SBB hanno agito in modo simile e hanno prodotto le proprie versioni dei carri standard UIC. Per questo motivo, le auto sono tutte molto simili, ma presentano anche differenze di design specifiche per paese. Poiché la stessa DB aveva un grande bisogno di nuovi carri e c'era anche un arretrato di modernizzazione per i tipi di carri più vecchi, non si trattava solo della costruzione completamente nuova di carri UIC St. In diversi programmi di conversione, in cui sono state riutilizzate singole parti di carri più vecchi, sono stati gradualmente creati i tipi di carri Gmms 44, Gmm(eh)s 60, Gmm 40 e 216. Dagli anni '60 agli anni '90, questi tipi di carri erano caratteristici del trasporto merci traffico in Europa e con oltre 100.000 unità costruite, sono utilizzati in quasi tutti i treni merci.
Fabbricante: Brawa
N. articolo:50117
EAN:4012278501178
Scala: H0
Società ferroviaria:NS
Epoca:IV
Sistema di alimentazione corrente: DC
Lunghezza fra i respingenti:121,6 mm
Aggancio:Modello provvisto di aggancio NEM 362 con cinematismo di allontanamento
 
Data di pubblicazione:05 / 2022
Prezzo del fabbricante:47,50 €

Wish list

Lista dei desideri